Numero 13 Lunedì 3 giugno 2013

apprendimento in evoluzione

Il gioco formativo

Play to learn: giocare per apprendere... ad apprendere. E fino a qui non ci siamo inventati niente. Che il gioco serva al bambino per crescere ed imparare (apprendere) è conoscenza consolidata anche nella letteratura nazional popolare.
Partiamo allora da un paio di aforismi di cui non ricordo l'autore:
aforisma numero uno: «L'uomo è molto più vicino a se stesso quando raggiunge la serietà di un bambino che gioca»;
aforisma numero due: «Non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi, diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare».

Luca Pirani

reti e social network

A tutto LinkedIn

In Italia sono, anzi siamo, quattro milioni. Nel mondo 225 milioni. Divide il mondo in oltre 400 "regioni economiche" organizzandolo su, circa, 150 comparti economici.
Secondo uno studio del 2012 di HubSpot, compiuto su più di cinquemila aziende nel settore B2B (business to business) e B2C (business to customer), è il social network che risulta il 277 per cento, cioé quasi tre volte più efficace dei classici Facebook e Twitter nell'acquisire clienti. Stiamo parlando di LinkedIn il più grande social network professionale esistente oggi al mondo.
Luca Massacesi

politiche di comunicazione

Il World Nutella day è salvo

Lo confesso. Ci ero rimasta male davanti alla notizia, l'altro ieri, che la Ferrero aveva inviato un decreto ingiuntivo per chiudere il World Nutella day, un sito creato da un'assoluta fan, una blogger americana dal nome italianissimo Sara Rosso, della crema più buona al mondo (d'accordo, sono di parte).
Insomma come è possibile che si chieda a un suo fan che racconta il marchio dal basso, per puro amore, di chiudere un megafono della qualità e della bontà del prodotto, e che ha addirittura fondato la Giornata mondiale dedicata alla Nutella?
Eleonora Ripanti

etica e beni comuni

Una casa per l'acqua del sindaco

Lo scorso primo marzo a Milano è stato inaugurata la prima "casa dell'acqua" a Milano, il primo passo di un'iniziativa che ha lo scopo di promuovere l'acqua pubblica come fonte non solo del vivere quotidiano, ma anche di protezione dell'ambiente e di tutela dell'acqua come bene comune. La prima statistica rivela che, dal 2 marzo al 22 aprile, sono stati prelevati poco più di 110mila litri (per l'esattezza 113.467), con una media di quasi 2.200 litri al giorno. E a vincere, come si poteva prevedere, è stata l'acqua frizzante, nettamente preferita a quella naturale: 71mila litri contro 42mila.
Eleonora Ripanti

politiche di comunicazione

Adoc É il metodo consigliato per un corretto itinerario verso la conclusione positiva di un serio tentativo di comunicare qualcosa a qualcuno. Nello sviluppo del percorso si avvicendano, fasi tecniche ed emotive che debbono essere affrontate in giusta progressione, al fine di gestire in modo corretto l'accoglimento del messaggio.
Franco Marmello

apprendimento in evoluzione

Una scala sicuramente fuori dal normale, ma decisamente allegra, quella nata come esperimento musicale a Stoccolma, per evitare che la pigrizia IMBOLSISCA I SUOI abitanti. I pianisti professionisti e gli insegnati di musica saranno forse inorriditi, ma i comuni cittadini si divertono e giorno dopo giorno, hanno scelto la scala tradizionale invece della scala mobile.
Cristiana Rinaldi
OfficineEinstein garantisce la riservatezza sui dati personali nel rispetto del Dlgs 196/03 e si impegna a provvedere,qualora l'interessato ne faccia richiesta ai sensi dell'articolo 7, alla loro cancellazione {unsubscribe}cliccando qui{/unsubscribe}) o modifica ({modify}cliccando qui{/modify}). Oppure può farne richiesta scrivendo a indirizzario@officineeinstein.eu.