contatti@officineeinstein.eu Numero 25 Mercoledì 28 agosto 2013
Etica e beni comuni
L’Italia dei beni comuni
L’Italia dei beni comuni è un progetto che, con la riapertura degli uffici e la fine delle ferie estive, Officine Einstein propone alla ampia coalizione che ci sta governando. Non è un’idea nuova, anche se recente e, purtroppo, inedita; ma è un’idea che non solo non costa nulla, ma produce molto valore aggiunto.
Luca Massacesi
Politiche di comunicazione
L'adolescenza della comunicazione
Nel modello gerarchico, la conoscenza è un patrimonio da proteggere, non una ricchezza da reinvestire. E forse è venuto il momento di chiedere una patrimoniale. 
O almeno, soppiantiamo il modello gerarchico con quello conoscitivo: una comunicazione che generi nuove identità perché rimette in circolo la conoscenza. D’accordo che semplifico, ma sembra comunque facile, vero? 

Eleonora Ripanti
Pillole di buona comunicazione
La leadership situazionale del venditore
Il cliente ha sempre ragione quando pretende di essere approcciato con un sorriso da chi ha qualcosa da vendergli?
Parliamo in modo specifico ai venditori, agli addetti al pubblico e ai punti vendita, agli operatori commerciali in genere; a chi fa pubbliche relazioni, a chi sviluppa talenti all'interno dell'impresa: a tutti quegli operatori la cui mission aziendale è quella di con-vincere qualcuno ad accettare, accogliere, comprare qualcosa.

Franco Marmello
Comportamenti aziendali
Architettura dei progetti di temporary management
L’analisi della cultura è un elemento imprescindibile per allineare valori, sentimenti, obiettivi e comportamenti nei momenti di discontinuità e cambiamento, per migliorare e allineare la performance aziendale e individuale tra loro.
Paolo Petrucciani
Sviluppo e identità locale
«il segreto del nostro equilibrio tra crescita e benessere... io vorrei dare a quest'isola l'identità e le tradizioni che loro hanno smarrito. e allora piazze, strade, giardini, fontane, teatri... è che io ho tanti di quei progetti... ma vanno tutti a finir male. qua sono tutti così ostili. perché sono così ostili?».
Il sindaco di Stromboli
(nel film Caro Diario di Nanni Moretti)
Politiche di comunicazione
Meno assunzioni, ma più qualificate. Apre così l'articolo di Claudio Tucci su "Il sole 24 ore".
«nel 2013 le imprese del settore privato sono pronte ad assumere oltre 120mila giovani con meno di 30 anni, un numero pari al 32,8 per cento di tutte le assunzioni non stagionali previste per quest'anno dalle imprese di industria e servizi».
Luca Massacesi
OfficineEinstein garantisce la riservatezza sui dati personali nel rispetto del Dlgs 196/03 e si impegna a provvedere,qualora l'interessato ne faccia richiesta ai sensi dell'articolo 7, alla loro cancellazione ({unsubscribe}cliccando qui{/unsubscribe}) o modifica ({modify}cliccando qui{/modify}). Oppure può farne richiesta scrivendo a indirizzario@officineeinstein.eu.