contatti@officineeinstein.eu Numero 27 Mercoledì 11 settembre 2013
Reti e social network
Scriviamo per il web
Le due letture: parallele e convergenti Come modificare sostanzialmente le pratiche di scrittura e lo stile, se scriviamo per il web. Dobbiamo considerare che, come redattori, è necessario curare due letture parallele e contemporaneamente convergenti del testo: la prima che possiamo chiamare “umana”, quella più vicina alla pratica di scrittura per la carta stampata. La seconda “ingegneristica” che, al contrario, richiama le tecniche vicine al mondo dell’ottimizzazione seo. Queste due letture sono parallele perché in alcuni punti non si incontrano ...
Eleonora Ripanti
Politiche di comunicazione
Dal ClicDay al FlopDay
«I nostri ringraziamenti: state dimostrando tutta la vostra passione e la vostra forza di volontà» con questa bella frase ad effetto Invitalia, e per lei la nostra pubblica amministrazione ha cercato di girare a proprio vantaggio un clamoroso flop, definito su Repubblica da Riccardo Luna «Il grande flop del bando per le startup: portale bloccato, disastro nel clic-day». Racconteremo del flop informatico ed organizzativo, ma ora vorremmo intrattenerci sull'ancor più grande flop comunicativo.
Luca Massacesi
Sviluppo e identità locale
iCapital
Siamo abituati a vedere le "i" minuscole accanto a nomi vecchi e nuovi della tecnologia. Stavolta però parliamo di capitali, che diventano iCapital se sono "ecosistemi innovativi" capaci di collegare cittadini, organismi pubblici, università e imprese. La Commissione europea ha annunciato l'avvio di una ricerca per premiare le capitali europee più innovative, capaci di costruire collegamenti efficaci tra i privati e i soggetti pubblici, attraverso i propri servizi.
Eleonora Ripanti
Evoluzione dell'apprendimento
Ricordando la riforma Gentile
Val al pena ogni tanto rimandare a vedere quello che si è stratificato nella propria conoscenza per effetto del tempo, per rileggerlo con gli occhi di tanti anni e tanta esperienza in più. Come Officine Einstein stiamo partecipando ad una "comunità di ricerca" avviata dall'Associazione italiana dei formatori (Aif) e dalla sezione italiana del club di Budapest. L'occasione ci ha fatto approfondire la riforma del 1923 di Giovanni Gentile, alla base ancora oggi, 90 anni dopo, del nostro sistema scolastico nazionale.
Luca Massacesi
Verso un nuovo modello di sviluppo
Bisogna provare ad essere nello stesso tempo: superiori e umili, sottili e semplici, custodire la tensione, non risolverla mai a favore di un polo. Senza tensione il pensiero si addormenta sui luoghi comuni e tradisce la sua funzione. L'ossimoro è una figura retorica che ci è particolarmente cara [...] proprio perché possiede la qualità di custodire il fuoco della tensione, di combattere la sedentarietà del pensiero, spingendolo, ogni volta, a ripartire per andare a guardare tutte le figure dall'altra parte.
Franco Cassano
Pillole di buona comunicazione
«Follia è l’incapacità di comunicare le tue idee» (Paulo Coelho). Spronati da questo "aforismo" l'associazione culturale il Mondo, un luogo di formazione dedicato a chi è interessato a forme artistiche ed espressive come il cinema, la fotografia, il teatro, la musica, la danza, la pittura decide di festeggiare la propria nascita proponendo il seminario «Strategie per connettersi e persuadere» sabato 28 settembre a Manerbio (BS). Il progetto nasce su iniziativa di un nostro amico, Franco Marmello e da Angelo Rizzo.
Luca Pirani
OfficineEinstein garantisce la riservatezza sui dati personali nel rispetto del Dlgs 196/03 e si impegna a provvedere,qualora l'interessato ne faccia richiesta ai sensi dell'articolo 7, alla loro cancellazione ({unsubscribe}cliccando qui{/unsubscribe}) o modifica ({modify}cliccando qui{/modify}). Oppure può farne richiesta scrivendo a indirizzario@officineeinstein.eu.