contatti@officineeinstein.eu Numero 32 Mercoledì 16 ottobre 2013
Politiche di comunicazione
Disinformazione ambientale globale
Il riscaldamento globale è una grave minaccia, ma l’azione dei governi potrebbe fermare la catastrofe. Il cambiamento climatico ci colpirà tutti, a cominciare dalle isole coralline, dai nostri campi, dai nostri mari e dalle nostre città costiere in tutto il mondo!
Luca Massacesi
Politiche di comunicazione
Nell'era biomediatica
Preparatevi a una raffica di numeri.  Oggi è stato presentato a Roma il rapporto Censis sulla comunicazione e quello che appare da questi numeri è proprio un'evoluzione della specie, grazie, e come sbagliarsi, al digitale.
Eleonora Ripanti
Amministrazione condivisa
L'ufficio parlamentare di bilancio
Il dibattito sulla voragine del debito pubblico italiano sembra concentrarsi su due affermazioni di principio rigorosamente disattese dai comportamenti: la riduzione della spesa pubblica ordinaria (leggi: numero, stipendi e costi dei dipendenti pubblici) e la lotta all'evasione fiscale.
Luca Pirani
Politiche di comunicazione
Verità invisibili ai media
Se quel che questo video racconta è vero sono certamente 18 minuti ben spesi. Se invece soffre di dietrologia o complottologia, val comunque la pena di dedicarci un po' di tempo, per formarsi la propria opinione e perché dietro ogni dietrologia c'è molto spesso una percentuale di verità. Il Club Bilderberg è diventato noto per un libro di Daniel Estulin.
Luca Massacesi
Habitat del terzo millennio
Lo sapevate che secondo l’Environmental Paper Network un singolo foglio di carta produce circa 13 grammi di anidride carbonica, contro i 2 grammi circa di un iPad? Noi no. E ci sentiamo un po' in colpa ad amare ancora così tanto i libri cartacei. Ma dobbiamo farcene una ragione: la realtà aumentata, è una delle risposte più efficaci che potremo dare per la protezione e la difesa del nostro habitat.
Eleonora Ripanti
Reti e social network
Intermediazione trasparente. Quando si inizia a accumulare anni di esperienza, da un lato si ha la sensazione di diventare vecchi, dall’altro si ha uno strano piacere di vivere direttamente la trasformazione che quel campo vive. Sensazione ancora più evidente da quando lavoro con i framework, una nuova diavoleria del mondo Joomla, perchè rappresentano l’ultima frontiera di una rete sempre più adulta.
Eleonora Ripanti
OfficineEinstein garantisce la riservatezza sui dati personali nel rispetto del Dlgs 196/03 e si impegna a provvedere,qualora l'interessato ne faccia richiesta ai sensi dell'articolo 7, alla loro cancellazione ({unsubscribe}cliccando qui{/unsubscribe}) o modifica ({modify}cliccando qui{/modify}). Oppure può farne richiesta scrivendo a indirizzario@officineeinstein.eu.