contatti@officineeinstein.eu Numero 73 Mercoledì 3 settembre 2014
Comportamenti aziendali
Spot gay friendly
Prendiamo spunto dall'articolo dedicato allo spot Findus per proporvi alcune campagne apertamente gay friendly. Per le aziende si tratta quasi esclusivamente di scelte di marketing, è però interessante confrontare l'approccio, lo stile di comunicazione e la cifra qualitativa dei messaggi pubblicitari.
Alessandro Ghezzi
Verso un nuovo modello di sviluppo
Quando il cibo finisce nella spazzatura
3,3 miliardi di tonnellate di Co2 che avvelenano l'atmosfera; un volume di acqua pari al flusso annuo di un fiume come il Volga; 1,4 miliardi di ettari di terreno, quasi il 30 per cento della superficie agricola mondiale; un terzo del cibo prodotto, 750 miliardi di dollari,  870 milioni di persone che soffrono la fame ogni giorno. 
Sono questi i numeri di una "cattiva" pianificazione della distribuzione del cibo che viene prodotto ma non consumato, le cifre e i valori economici ed etici dello spreco che ne deriva.

Camilla Massacesi
Evoluzione dell'apprendimento
La consapevolezza del presente
Immaginiamo di essere su un palcoscenico al buio. Per farci vedere, ma anche ascoltarci meglio dal pubblico, per catturare la loro attenzione, serve un riflettore. Serve inoltre che questo riflettore sia puntato su di noi. La cosa migliore è gestire quel riflettore affinché ci illumini.
Per ispirare, per essere carismatici, per costruire rapporti con gli altri ed una buona credibilità, è fondamentale essere più consapevoli che se quel riflettore non punta su di noi, nessuno ci vedrà.

Cristiana Rinaldi
Economia della conoscenza
Una trama ideale d’impresa
Adriano Olivetti nasce ad Ivrea l'11 aprile del 1901, fu industriale ma anche intellettuale, urbanista, editore. Scomparso il 27 febbraio del 1960, fu capace di abbinare le logiche e i successi dell'impresa a un progetto sociale ancora oggi innovativo.
Sognatore, utopista, imprenditore con una grande visione, Olivetti portò la piccola azienda di famiglia a competere alla pari con i giganti del mercato mondiale della sua epoca.

Mauro Casadio Farolfi
Habitat del terzo millennio
Expo 2015. Il padiglione mangia smog.
Ad attendere ed ospitare i visitatori ci sarà il Padiglione Italia, cuore della manifestazione, che si presenterà come una struttura complessa che richiama l'aspetto di una foresta ramificata.
Alessandro Ghezzi
Politiche di comunicazione
L'abito fa il monaco?
Avere buona personalità è un dovere professionale e umano, in particolare per chi svolge un lavoro che lo porta quotidianamente a contatto con gli altri.
Ma come ottenerla?
Da dove cominciare?
qualche consiglio
.
Franco Marmello
OfficineEinstein garantisce la riservatezza sui dati personali nel rispetto del Dlgs 196/03 e si impegna a provvedere,qualora l'interessato ne faccia richiesta ai sensi dell'articolo 7, alla loro cancellazione ({unsubscribe}cliccando qui{/unsubscribe}) o modifica ({modify}cliccando qui{/modify}). Oppure può farne richiesta scrivendo a indirizzario@officineeinstein.eu.