testata

Riciclo il riciclo e lo riuso

Nelle pagine precedenti di Officine Einstein abbiamo parlato di comunicazione prisma, un modello che parte da un presupposto: un tema lo posso raccontare da molteplici punti di vista e questa divisione è una semplificazione che non toglie ricchezza al tema (la luce bianca) ma la scompone per comprenderla meglio (lo spettro dei colori).

 

Abbiamo allora provato a realizzare questo modello con un tema che per sua natura si adatta perfettamente alla scomposizione, grazie alla sua trasversalità: la gestione dei rifiuti, il riuso creativo, il riciclo, il riutilizzo di oggetti pieni della nostra storia e dei nostri ricordi.

Una competenza, la scomposizione, propria del comunicatore che non è un tecnico della materia (sinceramente non ho mai lavorato nel tema e, detto con il cuore in mano, nemmeno mi interessa da un punto di vista tecnico. Ci sono persone più brave di me nel campo). 

Rimane però la necessità di raccontare il tema, e di farlo vederlo da tutti i punti di vista. 

Per questo abbiamo scritto un articolo a sezione, all'interno del nostro spazio. 

Vediamoli. 

 

Reti e social network
Do ut des. In rete

Un viaggio in quello che viene chiamato "baratto asincrono", possibile grazie al nuovo paradigma della rete e, soprattutto, dei social network

 

Economia della conoscenza
Energia della conoscenza

A partire dal volume Knowledge management, la consapevolezza che la conoscenza è la risorsa per eccellenza che ci mostra il modello del riuso e della ricchezza che da questo si genera. 

 

Apprendimento in evoluzione
Riciclo ti voglio bene

Una breve presentazione di un'iniziativa che dimostra come il tema della difesa dell'ambiente debba partire dalla tenera età.

 

Verso un nuovo modello di sviluppo
L'eutanasia degli oggetti

Un po' di consapevolezza. La nostra tecnoclogia, che ci ha reso così ricca al vita, ha anche i suoi lati oscuri che dimostra come forse anche oggi il tema del riuso degli oggetti sia in conflitto con altri paradigmi vivi e vegeti.

 

Etica e beni comuni
Terra. Bene comune

Il discorso vola alto. Un'intervista di Guido Viale che, proprio perché vola alto, mette il tema del riuso al nostro livello e che ci pone tutti davanti a una responsabilità individuale che va al di là dei bei ragionamenti sulla decrescita felica. 

 

Amministrazione condivisa
A rifiuti zero

La strategia che prevede la riduzione dei rifiuti da mandare in discarica sta coinvolgendo la politica nazionale grazie alla collaborazione tra amminstrazione e cittadini. 

 

Sviluppo locale
Il progetto Prisca

Uno sguardo all'Europa che si riflette in un progetto concreto che prevede la creazione di due centri per riuso nel territorio nazionale. Mettiamo le mani in pasta. 

 

Habitat del terzo millennio
Le cinque erre

Dulcis in fundo, le fondamenta del metodo che oggi gestisce il rinnovamento della gestione dei rifiuti. 

 

E se per questo articolo di politiche della comunicazione che gioca sul riutilizzo del tema del riuso, sarebbe perfetto al citazione che ci accompagnerà per tutti gli "articoli prisma", vogliamo invece concludere con un'altra famosa citazione. 

 

Stavolta è Fabrizio De Andrè che va bene sia per il tema del riciclo, sia per l'azione della comunicazione. 


Dai diamanti non nasce niente

dal letame nascono i fior

 

 

 

Share