testata

Arkyd 100, un telescopio a tua disposizione.

Per la modica cifra di 25 dollari avrai la possibilità di dedicarti allo space selfie. Come? Grazie ad Arkyd 100 il potentissimo telescopio che Planetary Resources, un'azienda statunitense specializzata in tecnologie per l'estrazione mineraria da asteroidi, lancerà nello spazio nel 2015. Per riuscire nell'impresa l'azienda ha aperto una raccolta fondi di un milione di dollari sul  sito Kickstarter.

Arkyd 100 è un telescopio dalle dimensioni ridottissime, appena 425 millimetri contro i 13 metri del celebre Hubble, che consentirà a scuole, musei e centri di ricerca scientifica di dotarsi di un occhio sul cosmo e accedere al prezioso patrimonio fotografico spaziale.

 

Infografica sulle caratteristiche di Arkyd 100

 

La tua foto nello spazio

Ovviamente la quantità e la qualità del servizio reso sono legati alle donazioni più o meno cospicue che verranno elargite a Planetary Resources. Ad esempio con 25 dollari si può inviare la propria foto nello spazio. L'immagine, riprodotta tramite un piccolo schermo lcd, verrà immortalata con il pianeta terra come sfondo e reinviata al legittimo proprietario. Insomma, potrai dire a tuoi amici, reali e virtuali, di aver navigato nello spazio. E avrai anche le prove per sostenere questa affermazione!

Ovviamente donazioni più cospicue permettono di accedere alla banca dati e/o scattare alcune foto di un particolare angolo della terra o dello spazio.

Tra i supporter più attivi c'è anche Richard Branson, fondatore del gruppo Virgin, che ha contribuito con 100mila dollari.

 

Un'anticipazione dello space selfie

 

Share