testata

Adolf... Adolf!

Mentre scrivevo l'articolo sullo spot Rai "Di Europa, si deve parlare", la commistione tra creatività, vendetta e regimi dittatoriali mi ha fatto ritornare alla mente un finto spot realizzato dagli studenti della Filmakademie del Baden-Wuerttemberg che ha come protagonisti una Mercedes nuova fiammante, dotata di Collision Prevention Assist (dispositivo che segnala al guidatore la presenza di ostacoli o pedoni dinanzi all’auto) e Adolf Hitler.

 

Il progetto, che ha realizzato un milione e seicentomila visualizzazioni in soli cinque giorni, è stato presentato l'estate scorsa e ha inevitabilmente sollevato polemiche e precisazioni da parte della casa automobilistica tedesca.

 

Non vi anticipo nulla.

Preciso solamente che la Mercedes era l'auto preferita da Adolf Hitler.

 


Free Joomla Extensions

Share