testata

Consortia Italia

il 29 novembre 2012 è il giorno dell'esordio di MediocreditoEuropeo alla borsa parigina, nel segmento Marché libre, dedicato allo sviluppo delle piccole e medie imprese. Il 5 dicembre OfficineEinstein riceve l'incarico di progettare l'identita di Consortia Italia.

MediocreditoEuropeo è un nuovo progetto, che parte dalla storia e dall’esperienza di Ktesios nei finanziamenti garantiti e, in particolare, nel settore della cessione del quinto dello stipendio e della pensione. Con la quotazione parigina per la Consortia Italia, una delle società azioniste di MediocreditoEuropeo, si aprono nuovi scenari e nuove responsabilità di rappresentanza e di gestione di relazioni pubbliche.

 

Un'identità chiara e integrata

Il primo passo è stato, dunque, di dotarsi di un marchio logo che affiancasse ad una identificabile originalità una gradevolezza estetica.
L'idea concettuale che dà spunto all'inizio del percorso progettuale per il nuovo marchio logo è il desiderio di rappresentare un luogo di incontro dove, o intorno al quale, si creano e mantengono relazioni con vari pubblici e stakeholder.

 

L'idea finale, presentata al committente il 12 dicembre, si è attestata su una tavola rotonda intorno alla quale una dozzina di "cavalieri" si riunisce per definire accordi e rifinire affari. Il tavolo (rotondo) consente di sostituire una delle due "o" di "Consortia" favorendo un'integrazione grafica tra marchio e logo.


Cromaticamente il marchio oscilla tra gamme cromatiche declinate e la simulazione (bianco e grigio) del marchio inciso a secco.

 

Kte193-secco

 

 

Kte193-logo1cromia

 

 

Kte193 logo secco05

 

 

Concept design
Luca Munari

Graphic designer

Alessandro Ghezzi

Cliente

Consortia Italia srl

anno

2012

sigla archivio AudiovisualGraphik

kte193

 

Share