testata

Per saperne di più su ImpresAperta

Attraverso una intervista virtuale al Movimento ImpresAperta cerchiamo di capire meglio quali sono le finalità e gli obiettivi del Movimento stesso.

 

Qual è la vostra accezione di coinvolgimento di chi lavora nella organizzazione in cui lavora?

Pensiamo, e lo abbiamo sperimentato sul campo ennesime volte, che lavoratori coinvolti e impegnati anche nella determinazione degli obiettivi, degli approcci e dei processi cui sono chiamati a contribuire trovano soddisfazione, alimentano un clima positivo e producono risultati di più efficaci.


Chi intendete coinvolgere?

In generale tutti quelli che la pensano come noi. In particolare:

  • i nostri colleghi che operano sul campo;
  • gli studiosi che osservano i fenomeni sociali, economici, politici e organizzativi dalla prospettiva delle risorse umane;
  • le imprese che sviluppano programmi di comunicazione interna;
  • le associazioni professionali e di imprese che focalizzano la loro attenzione sul management, l’innovazione, la comunicazione e le risorse umane;
  • le istituzioni pubbliche centrali, regionali, locali che investono tempo e risorse e che hanno attenzione verso la crescita sociale, economica, culturale e organizzativa del Paese.

  • Cosa chiedete a chi aderisce?

L’attenzione e l’interesse al tema; la disponibilità a partecipare (a suo piacimento) allo scambio di esperienze e di competenze su questioni specifiche inerenti perlo più su piattaforma digitale, ma eventualmente anche a riunioni o eventi sul territorio, ricerche e focus group; contributi economici e professionali a progetti specifici ideati e con- divisi dal movimento.


Cosa è la comunità di pratica ComunicatorInterni?

Nel corso del 2012 Methodos, un'importante società di consulenza aziendale con sede principale a Milano e filiale a Roma, ha realizzato una ricerca sull’uso del digitale nella comunicazione interna di una trentina di imprese italiane.

A questa si è affiancata un’altra ricerca di Duepuntozero research sul vissuto di una panel di lavoratori in merito all’uso del digitale nella comunicazione interna delle imprese in cui lavorano.

 

Le due ricerche sono state presentate e discusse in Ottobre ad un centinaio di comunicatori e esperti di risorse umane i quali hanno successivamente accettato di partecipare ad una community online (ComunicatorInterni) che ha appena avviato i suoi lavori e, insieme ad altri gruppi tematici, diventerà parte integrante del sito ImpresAperta


Qual è il ruolo di Methodos?

Methodos intende contribuire alla crescita della consapevolezza che il coinvolgimento delle persone che lavorano aiuta le organizzazioni a crescere e quindi a servirsi delle migliori risorse professionali, anche esterne, per accompagnare la crescita.

 

Il progetto non si configura come una iniziativa promozionale di propri servizi, anzi concorrenti di ogni natura possono partecipare insieme agli altri soggetti e associazioni interessate (persone, imprese, associazioni e istituzioni).


Partecipa, agisci, condividi

Partecipa, agisci, condividi sono le tre parole d'ordine del Movimento ImpresAperta. Come tutti i movimenti è inclusivo e aperto alla partecipazione di chi crede o condivide i suoi idelai o le sue finalità.

 

Le finalità Movimento ImpresAperta le abbiamo appena illustrate. In poche parole sono: si può lavorare meglio; per lavorare meglio è buona cosa essere partecipi ai processi che decidono le cose da fare; un buon coinvolgimento di chi lavora migliora il modo di lavorare, migliora il rendimento, migliora la qualità e favorisce la crescita dell'organizzazione e il suo stato di buona salute.

 

Tutti i partecipanti condividono idee, proposte e esperienze, concentrandosi anche su singoli temi o rivolgendosi a pubblici specifici della società italiana, con l’obiettivo di realizzare singolarmente o in gruppi le diverse iniziative per argomentare i temi del coinvolgimento dei dipendenti e a supportare gli obiettivi del movimento. Alcuni esempi:

  • la realizzazione e condivisione di buone pratiche all’interno delle organizzazioni ;
  • la produzione di ricerche, focus group, indagini sui temi in questione, raccolta 
di case history;
  •  la realizzazione di incontri e seminari di approfondimento rivolti a professionisti;
  • l’attività di ambassador delle iniziative e nella ricerca di nuovi partecipanti al network;
  • la comunicazione su media offline e online al fine di sviluppare attenzione intorno ai temi inerenti il coinvolgimento dei dipendenti;
  • l’organizzazione di incontri in aziende, conferenze in Università, eventi per pubblici specifici;
  • la realizzazione di progetti a livello nazionale o locale inerenti il coinvolgimento e il benessere organizzativo dei dipendenti, attraverso contributi economici e professionali.

 

Ed ora alcuni indirizzi

Ovviamente il punto di partenza è il sito del Movimento ImpresaAperta

I partecipanti al network si incontreranno periodicamente sia in appositi meeting e riunioni in gruppi di lavoro. Il punto di riferimento costante di ImpresAperta è il sito (www.impresaperta.it) nel quale è possibile:

  • entrare nel network aderendo al Manifesto,
  • consultare notizie,
  • pubblicare aggiornamenti sulle iniziative in corso o realizzate,
  • consultare ricerche sui temi del coinvolgimento dei dipendenti.

 

È inoltre possibile ricevere aggiornamenti periodici e condividere le iniziative attraverso i tre profili attivi sui social network:

 

Fonti

ImpresaAperta

Share