testata

Istinto di sopravvivenza e leadership

Vi è evidenza scientifica e sociologica che la maternità è un momento di crescita intellettiva, di aumento di competenze, di esplosione di energie.
La natura si è preoccupata, attraverso l'evoluzione a selezionare chi meglio preserva la specie, e quindi ha dotato le neo madri di maggiori capacità e di uno sviluppato istinto di sopravvivenza.

 

Vi è inoltre oggi una chiara somiglianza tra la complessità che gestisce un genitore in famiglia, in termini di intensità delle relazioni, sviluppo dell’autorevolezza, desiderio di abilitazione degli altri, capacità di motivazione e di ascolto, e la realtà di un mondo lavorativo che richiede sempre maggiore empatia e capacità relazionale.

 

Maternity as a Master

In Italia, per la prima volta al mondo, c'è un percorso formativo che trasforma le competenze genitoriali in competenze di leadership. Basato su dati scientifici ed evidenze empiriche, costruito attraverso un lavoro sulla conoscenza, la consapevolezza e infine l’attivazione di competenze naturalmente presenti ma “latenti” finché non vengono messe a fuoco.


MaaM, Maternity as a Master, è destinato a rivoluzionare il paradigma della maternità sul lavoro, ma anche a cambiare radicalmente la definizione di leadership: da un insieme di competenze sviluppate in contesti costruiti in modo artificiale, a un’attitudine naturale che può essere praticata ogni giorno a casa propria.


Da una parte le aziende e le persone fanno uno sforzo costante per trovare nuovi modi, sempre più audaci e lontani dalla realtà, di instillare e praticare la leadership. Dai corsi di sopravvivenza ai simulatori di volo, le società di formazione propongono di tutto.
Dall’altra, un’esperienza della vita reale più intensa di un anno sabbatico e molto più complessa di un master, viene ancora vissuta nelle aziende (e nelle persone) come un “periodo di crisi”.
Eppure.

 

Eppure vi è innegabile evidenza scientifica e sociologica che la maternità è un momento di crescita intellettiva, aumento di competenze, esplosione di energie.

 

In Italia, per la prima volta al mondo, Maternity as a Master insieme al suo partner inspire, presenta un percorso formativo che trasforma le competenze genitoriali in competenze di leadership.

 

Fonti

Womensenews.org

maternityasamaster.com

 

Leggi anche

Massacesi L. (2014), I cinque livelli di leadership, OfficineEinstein, 7 giugno 2014.

Massacesi L. (2014), La leadership etica, OfficineEinstein, 4 giugno 2014.

Massacesi L. (2014), La leadership laterale, OfficineEinstein, 27 aprile 2014.

Rinaldi M.C. (2014), Peer pressure, OfficineEinstein, 24 aprile 2014.

Marmello F. (2013), La leadership situazionale del venditore, OfficineEinstein, 24 agosto 2013.

Massacesi L. (2014), Bibliografia sui gruppi contiene circa 400 libri che parlano delle dinamiche di gruppo e della conduzione dei gruppi, ovvero della leadership, OfficineEinstein, 7 giugno 2014.

Petrucciani P. (2013), Modelli di cultura aziendale e creazione di valore, OfficineEinstein, 4 maggio 2013.

Ripanti E. (2013), Primarie, leadership e neotelevisione, OfficineEinstein, 30 maggio 2013.

Massacesi L. (2015), Il sistema economico mediatico, OfficineEinstein, politiche di comunicazione, 5 gennaio 2015.

Massacesi L. (2014), La comunicazione in uno Stato etico, OfficineEinstein, politiche di comunicazione, 29 marzo 2014.

Share

Apprendimento in evoluzione

Parliamo di formazione. Di formazione continua. La scienza detta i tempi. Nell'era digitale le competenze delle persone devono seguire l'evoluzione dei prolungamenti tecnologici del corpo umano.

Il passaggio

dalla piuma d'oca alla penna biro; dalla tastiera della "lettera22" a quella del personal computer; da quella del cellulare o a quella dello smart phone non comporta solo nuove abilità manuali e inesplorate connessioni sinapsiche con dita diverse, ma anche originali visioni del mondo, un metodo diverso di abitarlo, la nascita di nuove abilità, la capacità di creare differenti livelli di apprendimento.

L'apprendimento continuo.

Inizia nella culla e si conclude alla fine della propria vita. Evolvono anche le metodologie didattiche, le tecniche pedagogiche. Scopo di questa sezione del sito di OfficineEinstein è di seguire questa evoluzione, di cogliere i primi indizi di cambiamenti contingenti o epocali, di informare delle nuove tecnologie e metodologie utilizzabili nei processi didattici e di apprendimento.