testata

Solo per la maglia

I giocatori passano la maglia resta.

Nessun tifoso scambierebbe i colori della maglia che ama con le prodezze di un fuoriclasse, nemmeno se fosse Messi o Cristiano Ronaldo.

La divisa è sacra come la bandiera per una nazione o come l'uniforme per un soldato; nei momenti di crisi tecnica, quando le vittorie scarseggiano e i calciatori sembrano pensare  alle vacanze o al prossimo ingaggio milionario, rimane solo la maglia da ononorare, sfoggiare e tifare.

Le grandi aziende di abbigliamento sportivo, soprattutto negli ultimi vent'anni di calcio globalizzato, dedicano grandi risorse allo studio e all'approfondimento del design e dei materiali tecnici. E così la maglia di una qualsiasi squadra professionistica, pur rimanendo fedele ai principi che l'hanno ispirata (colori, forme grafiche, stemma), varia di stagione in stagione, generando dibattiti infiniti tra i tifosi: le strisce sono troppo larghe, il colore non è fedele, il colletto poco evidente, i pantaloncini troppo corti, i calzettoni sono pacchiani...

 

Le maglie più brutte

Divertiamoci allora a visionare alcune delle maglie più brutte che siano state mai prodotte. Fortunatamente, in alcuni casi, parliamo delle divise da trasferta o di quelle che vengono utilizzate in contesti particolari.

Napoli

La maglia mimetica del Napoli

 

Non c'è che dire, quest'anno sarà un Napoli da battaglia.

 

 

Athletic Bilbao

Foto di squadra dell'Athletic Bilbao

 

Fino al 2008 l'Athletic Bilbao, storico club basco, non ha mai avuto sponsor sulla maglia, ma nel 2004 forse si stava apprestando a stringere accordi con una marca di ketchup.

 

 

Stoke City

La maglia da trasferta dello Stoke City nella stagione 1992-93

 

Disegnata per disorientare gli avversari.

 

 

Barcellona

20130906 ged barcellona

 

Pare che Messi abbia richiesto un aumento di stipendio per indossarla. Per fortuna, dei tifosi e delle casse blaugrana, si tratta di una seconda maglia.

 

 

Bochum

Due giocatori del Bochum esultano

 

Il reparto marketing ha appena comunicato alla squadra che sono pronte le nuove divise.

 

 

Sierra Leone

La maglia della Sierra Leone

 

 

Progettata dall'ente per il turismo?

 

 

Hull City

20130906 ged hull

 

Il designer era reduce da un bel safari in Africa.

 

 

Manchester United

La maglia da trasferta del Manchester United stagione 1995-96

 

Una bella polo da riposo per pensionati americani in vacanza in Florida.

Share

Archivio

Grafica e design

Nel nuovo modello di sviluppo, nella nuova società che vorremmo abitare, non deve esserci solo amore per il bello, ma, almeno,

il culto della bellezza.

Design e grafica sono due forme di arte "minore", ma che hanno un grande pregio, vivono affianco a noi.

 

Quello che caratterizza

il design e la grafica sono la ricerca dell'armonia, degli equilibri, dei giusti rapporti, del corretto accostamento cromatico, da abbinare alla praticità dell'uso, alla chiarezza della lettura, al riconoscimento dell'identità. Una ricerca nella quale OfficineEinstein si impegna per i propri clienti.