testata

Il 2014 di Officine Einstein

Officine Einstein ha scelto di celebrare il nuovo anno con un calendario da muro che racconta un'architettura abitativa ardita, visionaria, ecologica. Habitat ed ecologia, temi cari all'approfondimento di Officine Einstein.

Abbiamo selezionato dodici esempi di abitazioni moderne di impianto originale, o, di integrazione nella natura; e, o di design innovativo e le abbiamo affidate alla mano e ai pennelli di Francesco Faina, bolognese, lettore di Officine Einstein, architetto, pittore per passione e piacere che, per lavoro, si occupa di comunicazione e di sostenibilità all'Università di Bologna.

Per la copertina Faina ci ha omaggiati con un acquerello che ha dipinto quest'estate dalla sua casetta sulla torrida e splendida isola di Stromboli.

I dettagli tecnici del calendario sono semplici: un formato quadrato (20*20) che diventa verticale una volta aperto; giorni e festività ben in evidenza, per facilitare la caccia ai ponti; una gabbia che consente di scrivere brevi appunti; una carta scelta in omaggio ai soggetti: l'acquarello di Fedrigoni.

 

La copertina e i dodici mesi

Eccoli, dunque, i tredici acquarelli di Francesco Faina.

 

La copertina del calendario

 

L'acquerello del mese di gennaio

 

L'acquerello del mese di febbraio

 

L'acquerello del mese di marzo

 

L'acquerello del mese di aprile

 

L'acquerello del mese di maggio

 

L'acquerello del mese di giugno

 

L'acquerello del mese di luglio

 

L'acquerello del mese di agosto

 

L'acquerello del mese di settembre

 

L'acquerello del mese di ottobre

 

L'acquerello del mese di novembre

 

L'acquerello del mese di dicembre

 

La squadra

per OfficineEinstein: Luca Massacesi

concept grafico: Luca Munari (Audiovisualgraphik)

graphic design: Alessandro Ghezzi (Audiovisualgraphik)

acquarelli: Francesco Faina

anno: 2014

 

Share

Archivio

Grafica e design

Nel nuovo modello di sviluppo, nella nuova società che vorremmo abitare, non deve esserci solo amore per il bello, ma, almeno,

il culto della bellezza.

Design e grafica sono due forme di arte "minore", ma che hanno un grande pregio, vivono affianco a noi.

 

Quello che caratterizza

il design e la grafica sono la ricerca dell'armonia, degli equilibri, dei giusti rapporti, del corretto accostamento cromatico, da abbinare alla praticità dell'uso, alla chiarezza della lettura, al riconoscimento dell'identità. Una ricerca nella quale OfficineEinstein si impegna per i propri clienti.