testata

Nike e Adidas: una maglia per due.

Torniamo sulla sfida infinita tra i due colossi dell'abbigliamente sportivo, Nike e Adidas, per occuparci di un mercato che fra pochi giorni catturerà le attenzioni di milioni di sportivi: le maglie di calcio delle nazionali.

La multinazionale statunitense, che ha chiuso l'esercizio 2013 con fatturato di 25,3 miliardi di dollari e stima di toccare i trenta miliardi nel 2015, sta adottando una politica molto aggressiva, contrattualizzando i più prestigiosi club europei (Barcellona, Manchester United, Juventus, Inter) e sfilando alla concorrenza una nazionale dopo l'altra.

 

Il grande Brasile è sicuramente il suo fiore all'occhiello, ma negli ultimi anni hanno ceduto alle lusinghe (e ai dollari) di Nike nazionali del calibro di: Olanda, Francia, Portogallo, Croazia, Grecia.

 

Ultima, ma solo in ordine di tempo, la patria del calcio: l'Inghilterra. Un legame, quello con la nazionale di Sua Maestà, che porterà ulteriore visibilità al celebre baffo (lo swoosh), vista la straordinaria capacità di mobilitazione dei tifosi inglesi, sempre presenti in massa sugli spalti e sempre vestiti con la maglia della propria nazionale.

 

La risposta di Adidas, sponsor tecnico del mondiale, si affida alle prodezze di Messi, Iniesta e Klose. Sono infatti Argentina, Spagna e Germania le nazionali di punta legate alle tre strisce tedesche.

 

Le maglie del mondiale 2014

Una rapida carrellata su alcune delle maglie che ammireremo ai prossimi mondiali.

 

Parere personale, Nike questa volta batte Adidas.

 

Statunitensi e tedeschi firmano le nazionali più attese: Brasile, Argentina, Spagna, Germania, Francia, Olanda e Inghilterra.

Fuori dal coro l'Italia che si affida ancora una volta a Puma che, a sua volta, monopolizza il calcio africano con ben quattro sponsorizzazioni (Algeria, Camerun, Ghana e Costa d'Avorio).

Il computo finale è di:

  • Nike con dieci nazionali;
  • Adidas e Puma con otto;
  • una a testa per Lotto, Legea (azienda campana), Burrda sport, Marathon, Joma, Uhlsport.

 

In fondo la tabella riassuntiva.

 

La maglia del Brasile

Brasile

 

La maglia dell'Olanda

Olanda

 

La maglia della Francia

Francia

 

La presentazione delle divise inglesi

Inghilterra

 

20140516 ged germania

Germania

 

Un particolare della maglia spagnola

 

Spagna

 

La divisa argentina

Argentina

 

Prima e seconda maglia dell'Italia

Italia

 

 

L'elenco delle 32 nazionali iscritte alla fase a gironi di Brasile2014 e i rispettivi sponsor tecnici.

 Algeria - Puma
Argentina - Adidas
Australia - Nike
Belgio - Burrda Sport
Bosnia Erzegovina - Legea
Brasile - Nike
Camerun - Puma
Cile - Puma
Colombia - Adidas
Corea Del Sud - Nike
Costa D'avorio - Puma
Costa Rica - Lotto
Croazia - Nike
Ecuador - Marathon
Francia - Nike
Germania - Adidas
Ghana - Puma
Giappone - Adidas
Grecia - Nike
Honduras - Joma
Inghilterra - Nike
Iran - Uhlsport
Italia - Puma
Messico - Adidas
Nigeria - Adidas
Olanda - Nike
Portogallo - Nike
Russia - Adidas
Spagna - Adidas
Svizzera - Puma
Uruguay - Puma
Usa - Nike

 

Share

Archivio

Grafica e design

Nel nuovo modello di sviluppo, nella nuova società che vorremmo abitare, non deve esserci solo amore per il bello, ma, almeno,

il culto della bellezza.

Design e grafica sono due forme di arte "minore", ma che hanno un grande pregio, vivono affianco a noi.

 

Quello che caratterizza

il design e la grafica sono la ricerca dell'armonia, degli equilibri, dei giusti rapporti, del corretto accostamento cromatico, da abbinare alla praticità dell'uso, alla chiarezza della lettura, al riconoscimento dell'identità. Una ricerca nella quale OfficineEinstein si impegna per i propri clienti.