testata

Sondaggi on the road

In occasione del restauro del celebre Caffè Pedrocchi a Padova, il nuovo gestore, la Cascina, ha pensato di accompagnare i delicati lavori di restauro con un Cantiere evento per coinvolgere i cittadini nel progetto di rinascita dello storico locale al centro della città.

Durante i lavori ci si è posti anche il problema di scegliere il marchio per il caffé una volta riaperto al pubblico.

La "palla" è passata a chi gestiva la comunicazione del cantiere evento che ha utilizzato la palizzata del cantiere per riprodurre i marchi sottoposti, successivamente, a sondaggio e dopo aver distribuito un notiziario che invitava i cittadini ad esprimere la loro preferenza si è avviata una votazione nel vicino Palazzo della Ragione.

 

Ecco il materiale che ha stato distribuito ai padovani per permettergli di esprimere la scelta.

 

20150314-pedroc1

 

ed ecco il volantino con il sondaggio 

 

20150314-pedroc2

 

Indovinate quale ha vinto?

(la soluzione in fondo all'articolo)

 

La squadra

per la Cascina

Gabriele Soriani e Marco Pasquali

concept e piano di comunicazione

Luca Massacesi (Aaland, l'arcipelago della comunicazione)

rapporti con la stampa

Assessorato alla cultura di Padova

concept grafico

Luca Munarii (Audiovisualgraphik)

graphic design

Maria Cristiana Rinaldi (Audiovisualgraphik)

anno

1995-1996

sigle archivio Aaland

area52 (assito di cantiere)

area55 (mostra per la scelta del nuovo logo)

casc15 (piano di comunicazione)

casc18 (logo cantiere evento)

casc19 (logo caffé Pedrocchi restaurato).

 

Leggi anche

Massacesi L. (2013),  Se anche il cantiere è un eventoin OfficineEinstein, 22 marzo 2013.

Rinaldi C. (2014), La civiltà dell'Aqua Druvéda, in OfficineEinstein, 8 febbraio 2014.

Rinaldi C. (2014), Sondaggi on the road, in OfficineEinstein, 18 aprile 2014.

Rinaldi C. (2014), Quando il cantiere prende la parola, in OfficineEinstein, 18 maggio 2014.

Rinaldi C. Massacesi L. (2014), L'identità dei cantieri, in OfficineEinstein, 22 gennaio 2014.

 

Quale marchio ha vinto

Ha vinto, con netta maggioranza, il numero otto

Share

Archivio

Grafica e design

Nel nuovo modello di sviluppo, nella nuova società che vorremmo abitare, non deve esserci solo amore per il bello, ma, almeno,

il culto della bellezza.

Design e grafica sono due forme di arte "minore", ma che hanno un grande pregio, vivono affianco a noi.

 

Quello che caratterizza

il design e la grafica sono la ricerca dell'armonia, degli equilibri, dei giusti rapporti, del corretto accostamento cromatico, da abbinare alla praticità dell'uso, alla chiarezza della lettura, al riconoscimento dell'identità. Una ricerca nella quale OfficineEinstein si impegna per i propri clienti.