testata

Ecocapsule

Nel 2016 chiunque potrà vivere in qualsiasi parte del mondo in piccole case alimentate da sole, vento e acqua piovana. Autonomia promessa: un anno!

La proposta e l'idea progettuale è dello studio di architettura NiceArchitects, la cui sede si trova a Bratislava, che ha progettato delle supposte di quattro metri di lunghezza, due di larghezza e altrettanto di altezza, delle ecocapsule che, munite di pannelli solari e turbine eoliche, consentiranno a chiunque di vivere ovunque, in quanto...

Gli effetti urbanistici della crisi

Il governo del territorio sta attraversando, con intensità crescente, una fase di profonda e non sempre lineare trasformazione.
Gli ultimi due decenni sono stati caratterizzati da un forte cambiamento in cui sono maturati processi di tipo politico, economico e istituzionale che avrebbero dovuto modificare (e solo parzialmente hanno modificato) gli approcci e le pratiche.
La crisi economica degli ultimi anni e i processi di globalizzazione che hanno investito città e sistemi territoriali, hanno...

Rigenerazione urbana

In Europa e nel mondo si assiste, da anni, a un crescente processo di riconversione di aree un tempo adibite a funzioni industriali o civili (ex fabbriche, macelli, stazioni, ospedali pubblici ecc.)

Il recupero del Tabakfabrik a Linz

La Manifattura Tabacchi di Linz è stata eretta tra il 1929-1935 su progetto di  Peter Behrens e Alexander Popp sulle rive del Danubio.

E' un'architettura storicamente significativa, essendo il...

Un cubo vuoto con sorpresa

Una ex piccionaia a Barcellona è stata trasformata in un appartamento confortevole ed abitabile. Un design ispirato a quello delle barche, dei piccoli spazi, che riprende le linee pulite...

SbloccaItalia, effetti collaterali per l’urbanistica e l’edilizia

La più recente produzione legislativa, in particolare sulla semplificazione dei procedimenti amministrativi nella materia urbanistica ed edilizia, comporta una serie di “effetti collaterali”; tra...

Il picco di Hubbert

Nel 1956, un geologo della compagnia petrolifera Shell, King Hubbert (1903-1989), si presentò alla Conferenza dell’Istituto Americano del Petrolio per leggere una relazione sul futuro...

Fatti sentire alla conferenza sul clima di Lima

Tra quattro giorni, i capi di Stato di tutto il mondo saranno chiamati a trovare un accordo per fermare il cambiamento climatico nei prossimi anni ma sono purtroppo spaventati dall'idea di prendere...

Quanno che piove a Roma

Habitat del terzo millennio recita la nostra rubrica coerentemente con l'obiettivo di questo magazine on line di riflettere e ragionare sui comportamenti comunicativi da mettere in atto nella fase di...

La più grande area marina protetta

Alla fine ce l'abbiamo fatta. Il 25 settembre il presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama, ha fatto nascere la più grande area marina protetta del mondo. In Pacifico saranno vietate pesca...

È il 2035

Mi trovo sulla strada verso casa in una sera di primavera. Sono un abitante della città, uno dei 6,3 miliardi di anime nel mondo che vivono in aree urbane. Fate due passi con me, mentre mi dirigo a...

Spinaci e insalate Toshiba

11 miliardi di euro. Questo è l'investimento che in Giappone, un marchio tecnologico come Toshiba, decide di investire nei prossimi tre anni sul benessere.

Ma questa volta non è un benessere...

Habitat del terzo millennio

Sostenibilità.

Questa è la parola d'ordine dell'habitat del terzo millennio. Lo spazio fisico che ci circonda e nel quale viviamo dovrà, inevitabilmente, diventare sostenibile.

Impatto zero.

L'impatto dell'impronta ecologica e del consumo energetico dei manufatti che arrederanno il nostro habitat futuro dovrà essere pari a zero.

Energie dolci e rinnovabili.

Dalle grandi reti energetiche dovremo passare a una infrastrutturazione del territorio basata su produzione locale, con fonti alternative e rinnovabili.

Paesaggio e bellezza.

Ovunque, ma più che mai nella nostra penisola la regola che dovrà condurre la mano dei nostri progettisti e governanti è l'esaltazione della bellezza del paesaggio italiano.

Nel rispetto di questi capisaldi si svilupperà l'intervento e l'attenzione di OfficineEinstein.