testata

Foto ad alta velocità

La fotografia ad alta velocità, più conosciuta come high speed photography, è un tipo di fotografia che mira a congelare eventi impossibili da vedere, o quasi, ad occhio nudo. Consiste nell’impressionare la pellicola o il sensore in tempi rapidissimi e a un determinato istante.

Detto ciò presentiamo Water Wigs, il noto progetto fotografico di Tim Tadder.


Come farà ad ottenere queste fantastiche foto in high speed?

 

In alcune interviste Tim racconta i primi esperimenti ottenuti attivando il flash e la fotocamera utilizzando un trigger laser. Questo sistema si è rivelato inaffidabile per la sincronizzazione dello scatto, quindi decise di utilizzare un trigger audio, che permise di scattare le foto utilizzando come impulso per la fotocamera il suono del palloncino durante lo scoppio. Per alcune foto, i palloncini ad acqua sono semplicemente fatti cadere sulla testa del modello, per altre vengono utilizzati dei palloncini lunghi appoggiati sul soggetto che vengono fatti esplodere manualmente.


Buona visione!

Free Joomla Extensions

20131110 ier TimTadder 01

20131110 ier TimTadder 03

20131110 ier TimTadder 02

 

Fonti

photorevolt.com

creativepromag.com

Share

Archivio

Immagini e realtà

Immagine e realtà. Un confine che è sempre stato assai labile, ma che con l'avvento delle nuove tecnologie è diventato indefinibile e sofisticato.

Realtà e irrealtà

Cercheremo di indagare come la realtà e l'irrealtà è stata rappresentata attraverso immagini. Parleremo quindi di arte, di cinema, di fotografia, di realtà virtuale; ma anche di mitologia e di letteratura.

Definire un non-confine

Non abbiano ancora chiare le idee di come ne parleremo e con quali equilibri. Questi ultimi li metteremo "a fuoco" man mano che andremo avanti, perché non è affatto facile definire un non-confine.