testata

Televisione o web?

Qualsiasi storia o testo scritto ha, tra le righe, qualcosa di noi. Non è semplice scrivere senza proiettare nel testo o nlla storia scelta la propria storia vissuta. Forse non è “giusto”, se vogliamo disturbare una categoria morale. Un testo non è mai asettico, inevitabilmente la storia raccontata sarà bagnata, se non immersa nell'esperienza personale di chi l'ha scritta.

 

Dunque, non so se funzionerà; questo articolo probabilmente verrà soppresso appena nato, o ancor prima di vedere la luce pubblica. Ma tanto vale provare, tentar non nuoce. Ed ecco che si affaccia la mia storia personale. Alcuni capiranno, altri no.

 

L'arte di arrangiarsi

Ora che siamo rimasti “soli” dobbiamo tirar fuori l'arte di arrangiarsi. In fin dei conti se ne sente parlare ogni giorno, medici che aprono ristoranti, avvocati che coltivano la terra, idraulici che sognano di fare gli attori.

Io, ex designer di tessuti, ex grafica, poi mamma ed esperta di database non devo andare troppo lontano per caricare un “buon” video sul nostro sito.

I video Vimeo sono più pesanti, ma sicuramente di qualità superiore rispetto al più utilizzato e conosciuto YouTube. Per questo è più spesso utilizzato da esperti, grafici, fotografi, video maker, registi, insomma, creativi e artisti di tutto il mondo, per condividere le loro opere.

Si, perchè su Vimeo non ci sono video “di tutto, un pò”, ma grandi cortometraggi, bellissime immagini, fotografie e riprese spettacolari, con musiche ricercate, per farvi godere l'alta definizione anche dal vostro computer, purché la connessione vi assista. La qualità richiede qualità.

 

La televisione già da un pò ha iniziato il suo declino; sta concludendo l'era in cui primeggiava, e, anche se ancora molto vista da tutti, in particolare dagli anziani, si ridimensionerà nell'impatto sulla società. Come per la sua rappresentazione sociale, Berlusconi, assistiamo ad un inesorabile declino.

 

I nostri figli non la vedono più. Sono sul web. E quando sul web si trovano dei filmati come questo, a tutto vantaggio della qualità. Senza voler togliere nulla alla televisione verso la quale la società umana ha un grosso debito di riconoscenza (e anche un grosso credito). 

 

Within Two Worlds from Goldpaint Photography on Vimeo.

 

Share

Archivio

Immagini e realtà

Immagine e realtà. Un confine che è sempre stato assai labile, ma che con l'avvento delle nuove tecnologie è diventato indefinibile e sofisticato.

Realtà e irrealtà

Cercheremo di indagare come la realtà e l'irrealtà è stata rappresentata attraverso immagini. Parleremo quindi di arte, di cinema, di fotografia, di realtà virtuale; ma anche di mitologia e di letteratura.

Definire un non-confine

Non abbiano ancora chiare le idee di come ne parleremo e con quali equilibri. Questi ultimi li metteremo "a fuoco" man mano che andremo avanti, perché non è affatto facile definire un non-confine.